se siete a Parigi, questa sera…norm_081-875x547

20 novembre 2014 à 20h
entrée libre
réser­va­tion conseillée: 01 42 71 44 50 ou reservation@ccsparis.com
Centre culturel suisse
32–38 rue des Francs-​​Bourgeois
75003 Paris

via pointypo.com

Annunci

Mostra
17 ottobre 2014 10 gennaio 2015
dal martedì al sabato dalle 10 alle 19 (ingresso libero)

Questa mostra mette in luce il dialogo tra graphic design e arte, rivelato da molteplici influenze che può essere visto nel lavoro di grafica trascritto nel corso degli anni.
Typo Apeloig” è anche un omaggio all’impegno tra Apeloig e la città di Aix, nato da un progetto avviato nel 1997 con Les Écritures Croisées, nell’ambito della Fête du Livre dedicata a letteratura sudafricana.

Mostra organizzata dal Les Écritures Croisées, Fête du Livre
in co-produzione con la città di AixenProvence

Cité du Livre, Aix-en-Provence
Amphithéâtre de la Verrière, Galerie Zola
8-10, rue des Allumettes
13098 Aix-en-Provence

Conferenze
Giovedi 20 novembre, alle 18:30
Sabato 10 Gennaio alle ore 18:30

Informazioni e prenotazioni:
T. 04 42 26 16 85
ecritures.croisees@free.fr

www.apeloig.com

Aiap Design Per 2014 Genova, Limited Edition
si svolgerà dal 25 al 29 giugno

apri

L’evento, giunto alla quinta edizione, consolida una tradizione itinerante su tutta la penisola: Napoli 2009, Bologna 2010, Cagliari 2011, Treviso 2012.
Quest’anno sarà la Città di Genova ad ospitare l’evento.
I luoghi interessati sono la Facoltà di Architettura dell’Università di Genova e l’Accademia Ligustica di Belle Arti. Nella prima si terranno i due workshop in programma (workshop leaders: Ko Sliggers e Dave Daniels), la mostra, la conferenza in collaborazione con AIS Design Associazione Italiana degli Storici del Design, l’assemblea Aiap e la consegna delle tessere a dieci soci onorari.
Nella seconda si svolgerà l’Aiap Summer School con Martin Foessleitner e la partecipazione di Giuseppe Attoma.
Partendo dalla constatazione che il design grafico lo si trova ovunque, dalla segnaletica alla pubblicità, attraversando l’editoria, la televisione, fino ad internet, Aiap Design Per si prefigge lo scopo di offrire una molteplicità di stimoli, dibattiti e riflessioni attraverso considerazioni sul progetto di comunicazione visiva affrontato da diversi punti di vista.
La manifestazione si svolgerà con il supporto di Fedrigoni e con CTS grafica come partner tecnico.



PROGRAMMA

AIAP DESIGN PER 2014
Genova, dal 25 al 30 giugno 2014
Università degli studi di Genova, Facoltà di Architettura + Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova

WORKSHOP
Da mercoledì 25 a venerdì 27 giugno, dalle 10.00 alle 17.30
“Type for me, type for you” con Ko Sliggers
Istruzioni per divertirsi, creando un typeface espressivo come ritratto di un evento
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura
Accoglienza workshop mercoledì 25 alle ore 9.45 

Da mercoledì 25 a venerdì 27 giugno, dalle 10.00 alle 17.30
“DIY – Do It Yourself” con Dave Daniels
Animazioni e stop motion realizzate con smartphone e tablets

presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura
Accoglienza workshop mercoledì 25 alle ore 9.45

AIAP SUMMER SCOOL
Da venerdì 27 a lunedì 30 giugno, dalle 10.00 alle 17.30
“Emergency / Emergenza” con Martin Foessleitner
presso Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova
Accoglienza Aiap Summer School venerdì 27 alle ore 9.45



Giovedì 26 giugno, ore 18.30
Inaugurazione mostra:
“Manifesti dall’Olanda” di Ko Sliggers, a cura di Lorenzo Grazzani
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura, Galleria “Il Cisternone”



Venerdì 27 giugno, dalle ore 10.00 alle 17.45
Conferenza
Aiap / AIS Design
“Graphic design, quale professione?”
Il caso italiano fra ricerca storica e riflessione critica
a cura di Daniela Piscitelli e Carlo Vinti
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura, Aula Edoardo Benvenuto 

Ore 10.00 – 10.30
Saluti
Vanni Pasca, Presidente Ais Design
Daniela Piscitelli, Presidente Aiap
Maria Linda Falcidieno, Direttore Dipartimento DsA, Università di Genova
Carlo Vannicola, Università di Genova

Ore 10.30 – 12.30
Storia
Introduce e modera Carlo Vinti

Intervengono:

Michele Galluzzo, Grafico e ricercatore indipendente, Milano
L’identità del grafico in Italia nel dialogo con il disegno industriale: Adi Grafica e Art Directors Club Milano

Chiara Barbieri, Royal College of Arts, London 
Graphic design e formazione in Italia: ricognizione delle fonti e questioni da indagare

Fiorella Bulegato, Università degli Studi della Repubblica di San Marino
L’insegnamento della grafica nelle prime scuole di design in Italia

Davide Fornari, SUPSI, Laboratorio cultura visiva, Lugano
Organizzazione e professione: grafici svizzeri e international style

Ore 14.30 – 17.00
Critica / Tavola rotonda sulle pratiche professionali nella contemporaneità.
Tra tradizione e nuove forme.

Introduce Daniela Piscitelli
Partendo da alcune pubblicazioni appena editate, si metteranno a confronto differenti punti di vista sulle pratiche della professione

Moderano
 Daniela Piscitelli e Mario Trimarchi

Intervengono:

Bianca Elzenbaumer, Fabio Franz – Brave New Alps
Designing Economic Cultures

Andrea Facchetti – Collettivo Krisis
Krisis 2 – Orientation

Caterina Giuliani
Designers’ Inquiry – Cantiere per le pratiche non affermative

Elio Carmi – Carmi e Ubertis
Brand 111. Centoundici domande e risposte per sapere di più sulla brand e sul suo futuro 

Pino Grimaldi – Studio Blur 
Blur Design. Il branding invisibile

Riccardo Falcinelli
Critica portatile al visual design

Ore 17.00
Banco delle tesi
Apertura dell’esposizione delle tesi di ricerca storico-critiche sul graphic design e momento di incontro con gli autori


Venerdì 27 giugno, dalle ore 17.45 alle 19.45
“Benvenuto Lectio”
Ko Sliggers e David Daniels
Keynotes e risultati dei workshop

Martin Foessleitner e Giuseppe Attoma
Keynotes e step intermedio di Aiap Summer School

Introduce Maria Linda Falcidieno, Direttore Dipartimento DsA, Università degli studi di Genova
Moderano Cinzia Ferrara e Gabriele Maci
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura, Aula Edoardo Benvenuto


Venerdì 27 giugno, ore 21.00
Cena sociale Aiap aperta a tutti
Luogo e menù da definirsi



Sabato 28 giugno, ore 9.00-11.30
Assemblea Aiap 2014
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura
Aula Edoardo Benvenuto

Dalle ore 11.30 alle 14.00
Aiap incontra i grandi maestri
Lectio Magistralis e consegna della tessera di socio onorario
presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura, Aula Edoardo Benvenuto

Introduzione
di
Maria Linda Falcidieno, Direttore Dipartimento DsA, Università degli studi di Genova
e Daniela Piscitelli, Presidente Aiap

La grafica del Made in Italy
Mario Piazza, curatore scientifico del CDPG Aiap – Centro di Documentazione sul Progetto Grafico

Per il design:

  • PierLuigi Cerri (ritira la tessera Italo Lupi)
  • Lora Lamm
  • Italo Lupi
  • Armando Milani
  • Bruno Monguzzi
  • Heinz Waibl

Per il contributo teorico:

  • Pino Grimaldi

Per la sperimentazione foto-grafica:

  • Enzo Ragazzini 

Omaggio a
Massimo Vignelli (ritira la tessera Armando Milani)

Saranno presenti alla cerimonia:

il consiglio direttivo Aiap
Cinzia Ferrara, Vicepresidente
Gabriele Maci, Segretario generale
Consiglieri nazionali:

Andrea Innocenti
Roberto Pieracini
Carla Palladino
Gianni Latino

Piergiorgio Capozza, tesoriere

Il Collegio dei probiviri:
Carla Cacianti
Giangiorgio Fuga
Camilla Masciadri
Monica Nannini

Ore 14.00
Aperitivo di chiusura

Ore 16.00
Visita all’archivio storico della Pubblicità
Visita al museo Luzzati

Il programma può essere soggetto a variazioni.

DOVE SIAMO:
Infopoint e bookshop presso Università degli studi di Genova,
Facoltà di Architettura, Galleria “Il Cisternone”
Ingresso libero previo accreditamento presso Infopoint Aiap

Aiap Summer School
Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova,
via Agostino Bertani, 5 – 16125 Genova

Workshop
Università degli studi di Genova, Facoltà di Architettura,
Stradone S. Agostino, 37 – 16123 Genova

 

da aiap

100chgrafik_d_g100chgrafik_4 100chgrafik_3 100chgrafik_2 100chgrafik_1Finalmente in uscita il catalogo della mostra 100 Years of Swiss Graphic Design del 2012 al museum fur gestaltung di Zurigo.
Per soffermarsi ancora sulla gloriosa produzione svizzera deli ultimi 100 anni: tipografia, fotografia, manifesti, corporate identity, book design e caratteri.

Il volume raccoglie illuminanti saggi di nomi autorevoli, presenta le linee differenti del visual design contemporaneo, tracciando le sottili connessioni tra i diversi periodi. Varie generazioni e paradigmi sono illustrati nei loro differenti linguaggi visivi, organizzati sia in un sistema tematico che cronologico.

Un lavoro completo di riferimento sul design svizzero.

design: norm

Lars Muller Publishers
20.6 × 30.9 cm, 8 × 12 in, 384 pagine, 600 illustrazioni
ISBN 978-3-03778-399-3, English
€55.00 / $70.00 / £45.00


Cover

Autobiografia grafica

Autobiografia grafica

L’Autobiografia grafica di Italo Lupi è un libro complesso ed esaustivo sul lavoro dell’architetto, maestro della grafica, dell’immagine e del design che, nel corso della sua carriera, ha collaborato con alcuni dei più grandi nomi fra editoria, moda, design, architettura.
Il progetto editoriale, curato personalmente da Italo Lupi, non ha un assetto tradizionale ma copre il lavoro di 40 anni attraverso immagini, commenti, citazioni o articoli pubblicati su riviste per le quali Lupi ha lavorato.
Consulente di immagine de La Rinascente, di IBM italia, della Triennale di Milano, poi artdirector di Domus e direttore responsabile e art director di Abitare: Autobiografia
grafica è un volume completo che affronta la produzione di Italo Lupi a tutto tondo, dall’editoria, alle piccole architetture, passando per il disegno urbano e soprattutto per gli allestimenti temporanei o museali senza dimenticare i maestri che lo hanno ispirato nel corso della sua carriera.
Il punto da cui tutto parte è speciale: sono i progetti dei poster, realizzati negli anni del Ginnasio.
Il libro è diviso in sezioni che presentano le creazioni dell’autore divise per aree tematiche, ogni volta attraverso un ricco apparato iconografico e testuale – inedito e storico – che porta la firma di critici, grafici, giornalisti, architetti e amici che nel tempo hanno testimoniato la loro stima verso il lavoro di Lupi.
Una pubblicazione, bella e nuovissima, che non manca di rappresentare il lavoro, anche inedito, che Italo Lupi ha svolto per aziende, spazi pubblici, iniziative culturali e politiche, contribuendo a formare la nostra coscienza visiva da un punto di vista estetico ed emotivo.

http://www.corraini.com

15 Gennaio 2014 ore 18:30
Triennale di Milano
Salone d’Onore – Viale Alemagna, 6 – Milano

Presentazione di “Autobiografia grafica” di Italo Lupi 

Triennale Design Museum e Corraini Edizioni hanno il piacere di invitarvi alla presentazione del libro di Italo Lupi “Autobiografia grafica”, nel Salone d’Onore della Triennale di Milano, mercoledì 15 gennaio 2014, alle ore 18.30.

L’autore presenterà il volume raccontando vita e professione, architettura e allestimento, ricerca e teoria, comunicazione, grafica, tipografia, scrittura. Guardando al domani parlando di ieri, mostrando l’equilibrio di cinquant’anni di lavoro tra passione e speranze.

Accompagnano l’autore brevi interventi di Mario Calabresi (direttore de La Stampa, Torino), Vittorio Gregotti(architetto, Milano), Till Neuburg (storico della comunicazione, Milano / Zurigo), Annamaria Testa (Università Bocconi, Milano); conduce il racconto Silvana Annicchiarico Direttore del Triennale Design Museum.

“Autobiografia grafica” è stampata su carte Fedrigoni.